logo

Esito del 20° congresso dei comunisti ticinesi PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Mercoledì 10 Giugno 2009 05:52

Il 20° Congresso Cantonale del Partito Comunista ha eletto quale suo segretario politico cantonale Massimiliano Ay, 26 anni, consigliere comunale a Bellinzona e per lungo tempo coordinatore del sindacato degli studenti. Il neo-segretario ha dichiarato di voler dare priorità alla costruzione di un partito solido, unito e propositivo a sinistra della socialdemocrazia, ma di essere pronto a dialogare anche con le altre forze progressiste. Nella sala del consiglio comunale di Bellinzona, dove si è svolto il Congresso, erano presenti una cinquantina di compagni, fra cui numerosi giovani, e si sono discussi vari documenti politici che hanno tutti sottolineato la necessità per i comunisti di essere maggiormente sul territorio, di non ridursi a forza meramente folklorista e di saper sviluppare forme di comunicazione più diretta alle fasce popolari colpite da questa crisi economica strutturale.
Ai lavori congressuali oltre ad esponenti del Partito dei Comunisti Italiani ha partecipato anche l'ambasciatore della Repubblica di Cuba e i presenti hanno approvato una risoluzione in cui si richiede il rilascio di 5 prigionieri politici cubani detenuti in carcere da un decennio negli USA per aver sventato attentati terroristi anti-comunisti organizzati con il benestare di Washington contro l'Isola.

 


Created by P-Live. Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi