logo

Reazione della GIoventú Comunista PDF Stampa E-mail
Scritto da admin   
Domenica 25 Gennaio 2009 19:51

La Gioventù Comunista (GC), sezione giovanile del Partito Comunista ticinese (PC), accoglie favorevolmente la proposta di una creazione d’una casa comune della sinistra radicale, pubblicamente anticipata negli scorsi giorni dal compagno Renzo Tagliaferri, e presentata al Comitato Cantonale del Partito lo scorso 20 gennaio 2009.

La Gioventù Comunista si dispiace nel vedere la poco ragionata reazione del compagno Gianluca Bianchi, il quale, per contro a quanto da lui rilasciato nella nota stampa relativa all’argomento, non ha mai presentato un documento che andasse nella direzione della proposta avanzata dal compagno Renzo Tagliaferri.

Prendiamo quindi atto, senza rancore, delle dimissioni presentate, tra l’altro anche già anticipatamente in camera caritatis settimane fa, dall’ormai ex segretario politico del Partito Comunista Gianluca Bianchi.

 


Created by P-Live. Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi