logo

Creazione di un Registro delle infrazioni del lavoro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 29 Maggio 2011 00:54
Iniziativa parlamentare generica
Le attuali disposizioni di legge non permettono di combattere con efficacia l’aggiramento delle norme di legge da parte di società o di amministratori che hanno infranto disposizioni relative al mercato del lavoro e alle assicurazioni sociali. Abbiamo assistito molte volte alla creazione di nuove società, nate sulle ceneri di società appena fallite, che fanno riferimento agli stessi amministratori. Questa proposta di legge potrebbe essere concepita come un “allegato” alla legge sugli appalti pubblici.
Alla luce di queste considerazioni si propone la seguente iniziativa parlamentare generica per la creazione di un Registro delle infrazioni del lavoro sulla base dei seguenti punti:
  1. Il Cantone istituisce un registro delle infrazioni al lavoro relativo a tutte le condanne di diritto penale, amministrativo e privato notificate a persone giuridiche o fisiche in relazione ai rapporti di lavoro (diritto del lavoro, assicurazioni sociali, diritto tributario, amministrativo, ecc).
  2. Per le persone giuridiche vengono registrati anche gli amministratori.
  3. Tribunali ed enti amministrativi devono segnalare al registro ogni condanna cresciuta in giudicato. L’iscrizione al registro viene cancellata dopo 3 anni.
  4. Durante il periodo di iscrizione al registro le persone giuridiche e fisiche iscritte non avranno diritto a partecipare all’assegnazione di lavori pubblici. Lo stesso vale per quelle società che hanno tra i loro amministratori persone iscritte nel registro.
  5. La consultazione del registro è pubblica.
Matteo Pronzini, deputato MPS-Partito Comunista
 

Created by P-Live. Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi